Varietà dall'India

Semi di Chaksu, Jasmejaaz (Cassia absus)

1,95 €

Semi di Chaksu, Jasmejaaz (Cassia absus)

Prezzo per Pacchetto di 10 semi.

Erba annuale, a 60 cm, ghiandolare-pelosa. Foglie: picciolo fino a 4 cm, senza ghiandola; foglie con 2 paia di foglioline opposte con una ghiandola sulla rachide tra ogni coppia. Terminale 
Semi in confezione :
Quantità


Totale Valutazione Totale Valutazione:

0 1 2 3 4
0/5 - 0 recensioni

Vista valutazione
0 1 2 3 4 0
0 1 2 3 0 0
0 1 2 0 1 0
0 1 0 1 2 0
0 0 1 2 3 0

  Aggiungi recensione Vedi recensioni Vedi recensioni

Questo oggetto è stato venduto

36
volte

Semi di Chaksu, Jasmejaaz (Cassia absus)

Prezzo per Pacchetto di 10 semi.

Erba annuale, a 60 cm, ghiandolare-pelosa. Foglie: picciolo fino a 4 cm, senza ghiandola; foglie con 2 paia di foglioline opposte con una ghiandola sulla rachide tra ogni coppia. Terminale di infiorescenze. Petali 5-6 mm, gialli, arancioni, salmone o rosso-rosato con venature bruno-rossastre. Stami 5, subeguali; filamenti diritti. Baccello 3-6 cm, piatto.

I semi contengono alcaloidi che hanno potenti azioni sui sistemi nervoso e vascolare e vengono utilizzati di conseguenza per una varietà di scopi nella medicina popolare.

In prati disturbati o boschi aperti, anche ai bordi delle strade, alluvioni fluviali e aree precedentemente coltivate.

Diffuso nei tropici e subtropicali.

Benefici per la salute del seme di Cassia Absus

A causa dell'improvviso aumento del numero di acquirenti di semi di chaksu, la coltivazione commerciale di questa pianta medicinale è seriamente presa in considerazione dagli agricoltori e da coloro che sono coinvolti nella produzione di medicinali ayurvedici. Questa è un'erba medicinale indiana appartenente alla famiglia delle piante delle Caesalpiniaceae. Conosciuto anche come Cassia Absus, i semi di Chaksu hanno molte proprietà medicinali che li rendono una delle erbe ayurvediche più ricercate che possono essere utilizzate sotto forma di decotto, polvere e persino succo.

Semi di Chaksu per abbassare la pressione sanguigna

Ciò che rende questi semi davvero popolari è la loro capacità di abbassare la pressione sanguigna. Agendo come un agente ipotensivo, questo umile seme fa miracoli per coloro che cercano di controllare la loro pressione sanguigna in modo naturale. È un forte agente antibatterico e agisce come astringente. È anche pieno di molti fitochimici come alcaloidi, acidi grassi essenziali e steroli. È disponibile sotto forma di semi e olio di Chaksu.

Proprietà medicinali dei semi di Chaksu

Questi semi sono molto efficaci nel trattamento della tosse comune.
Puoi sbarazzarti delle tigna mescolando la pasta di semi di Jasmezaaj nell'olio e applicandola direttamente sulla zona interessata.
Lo stesso olio può essere utilizzato per curare molte malattie della pelle.
È un efficace rimedio casalingo per il trattamento dei problemi alla vescica urinaria.
Soffri di congiuntivite purulenta? Usa i semi di Chakus per curarlo velocemente.
Il trattamento di ferite e piaghe con semi di Chaksu è molto comune in varie parti dell'India.
Le formulazioni diuretiche vengono preparate utilizzando questi meravigliosi semi di piante erbacee.
Le lozioni per gli occhi sono preparate utilizzando semi di Chaksu.
È un trattamento a base di erbe efficace per disturbi agli occhi come tracoma, ulcere, cataratta e polipi.
La formazione di pus e l'irrigazione degli occhi e molte altre infezioni agli occhi vengono trattate con medicinali a base di semi di Chaksu.

Sinonimi di Chaksu

Ci sono vari altri nomi popolari di Chaksu in diverse parti dell'India. Diamo uno sguardo ad alcuni dei suoi sinonimi

Nelle aree di lingua hindi, è noto come Chaaksu.
In inglese, è noto come semi di Chaksu e Jasmejaaz.
Si chiama Chaksu anche in sanscrito e anche come Chakushya. In effetti, il nome hindi deriva dalla parola sanscrita originale.
In tamil, è popolarmente noto come "Karun kanami".
In Telugu, sono conosciuti come Chanupala vittulu.
In bengalese, si chiama Chaakut.
La gente di Gujrati lo chiama Chimeru.
Nella maggior parte delle parti del Kerala e nelle aree di lingua malayalam circostanti, è noto come Karinkolla.

Non importa come preferisci chiamare questi semi, sarai immensamente beneficiato dalle proprietà erboristiche di questa pianta, dai suoi semi e, naturalmente, dalle medicine preparate con essa.
MHS 95 (10 S)
49 Articoli

Scheda tecnica

Semi selezionati con cura?
Sementi raccolte a mano
BIO Semi ?
Semi bio
Biologico ?
Commestibile?
Commestibile
Germinazione ?
Tasso di germinazione 80%
Pretrattamento della semina?
Immergere in acqua prima della semina 12-24 h
Profondità di semina ?
Profondità di semina 5 mm
Origine dei semi?
Origine dei semi: India
Paese di origine della varietà ?
Varietà di: India
Pianta medicinale?
Pianta medicinale: Sì

USDA Hardiness zone

Recensioni Recensioni (0)

Sulla base 0 recensioni - 0 1 2 3 4 0/5