Semi di Dentellare Garofano
  • Semi di Dentellare Garofano

Semi di Dentellare Garofano

1,75 €

Semi di Dentellare Garofano (Dianthus caryophyllus)

Prezzo per Pacchetto di  +/-  150 semi (0,4g).

Dianthus caryophyllus L. (Garofano comune) è una specie di Dianthus. Essa è probabilmente nativa della regione del Mediterraneo ma la sua esatta origine non è nota a causa della coltivazione estensiva che se

Peso netto:
Semi in confezione :
Quantità

Totale Valutazione Totale Valutazione:

0 1 2 3 4
0/5 - 0 recensioni

Vista valutazione
0 1 2 3 4 0
0 1 2 3 0 0
0 1 2 0 1 0
0 1 0 1 2 0
0 0 1 2 3 0

  Aggiungi recensione Vedi recensioni Vedi recensioni

Questo oggetto è stato venduto

26
volte

Semi di Dentellare Garofano (Dianthus caryophyllus)

Prezzo per Pacchetto di  +/-  150 semi (0,4g).

Dianthus caryophyllus L. (Garofano comune) è una specie di Dianthus. Essa è probabilmente nativa della regione del Mediterraneo ma la sua esatta origine non è nota a causa della coltivazione estensiva che se ne è fatta negli ultimi 2.000 anni. Si tratta dell'antenato selvatico del garofano da giardino. Si tratta di una pianta perenne erbacea di altezza fino ad 80 cm. Le foglie sono di colore grigio-verde tendente al verde-blu, sottili e fino a 15 cm di lunghezza. I fiori sono singoli o raggruppati fino a cinque insieme in una inflorescenza, hanno un diametro di 3-5 cm e sono dolcemente profumati. Il colore originale del fiore è un naturale e brillante rosa-porpora, anche se esistono altri cultivar di colori diversi, tra cui rosso, bianco, giallo e verde.
Coltivazione ed uso
Il garofano richiede un terreno ben drenato, leggermente alcalino e pieno sole. Nel tempo sono stati selezionati numerosi cultivar come piante da giardino.[4] Esempi tipici sono le varietà denominate 'Gina Porto', 'Helen', 'Laced Romeo', 'Red Rocket'.
La Colombia è la nazione con la più vasta produzione di garofani.
Simbolismo Generalmente i garofani esprimono amore, fascino e distinzione, anche se ci sono molte varianti dipendenti dal colore. Il garofano rosso chiaro rappresentare ammirazione, mentre il rosso scuro denota profondo amore e affetto. I garofani bianchi rappresentano l'amore puro e buona fortuna, mentre quelli a strisce (variegati) simboleggiano il rammarico per un amore non condiviso.
Il garofano color porpora indica capricciosità. In Francia invece è un fiore funerario tradizionale, offerto per la scomparsa di una persona cara. In Francia e e nei paesi francofoni, i garofani simboleggiano sfortuna. I garofani rosa hanno un significato simbolico e storico. Secondo una leggenda cristiana, la prima apparizione dei garofani sulla terra quando Gesù venne crocifisso. Le lacrime versate dalla Beata Vergine Maria fecere spuntare dei garofani. Così il garofano rosa divenne il simbolo dell'amore immortale di una madre. Il garofano è il fiore di coloro che nascono nel mese di gennaio.
Il nome scientifico del garofano, dianthus, proviene dal greco e significa "fiore celeste", o fiore di Giove. Feste ed eventi. I garofani vengono spesso indossati in occasioni speciali, in particolare per la festa della mamma e in occasione dei matrimoni. Nel 1907 Anna Jarvis scelse il garofano come emblema della festa della mamma perché era il fiore preferito di sua madre.[10] Questa tradizione viene ancora oggi osservata negli Stati Uniti e in Canada la seconda domenica di maggio. Ann Jarvis scelse il garofano bianco per rappresentare la purezza dell'amore materno.[11][12] Questo significato è andato evolvendosi nel tempo ed ora, nei paesi di lingua inglese, viene indossato un garofano rosso nel caso che la madre sia viva, e uno bianco nel caso sia morta.[13]
In Corea, i garofani rossi e rosa vengono usati per mostrare amore e gratitudine verso i genitori in occasione del giorno a loro dedicato (In Corea non esiste la festa della mamma e del papà ma vengono entrambi festeggiati l'8 maggio). A volte i genitori indossano un corpetto realizzato con dei garofani sulla parte sinistra del petto. Anche in occasione della festa degli insegnanti (15 maggio), le persone esprimono ammirazione e riconoscenza ai loro insegnanti donando garofani, poiché il garofano ha il significato di 'ammirazione', 'amore' e 'gratitudine'.
Il garofano rosso è anche il simbolo della festa del lavoro così come del movimento dei lavoratori, in alcuni paesi come l'Austria, l'Italia[14] e i paesi dell'ex Iugoslavia. Il garofano rosso è anche il simbolo della rivoluzione dei garofani portoghese.
Il garofano verde è il simbolo del Saint Patrick's Day ed è famoso per un'opera dello scrittore irlandese Oscar Wilde. Esso è divenuto il simbolo degli omosessuali nei primi anni del XX secolo.
All'University of Oxford, tradizionalmente i garofani vengono indossati per tutti gli esami, bianco per il primo esame, rosa per gli esami intermedi e rosso per l'ultimo esame. Il motivo di questa usanza deriva da una storia che dice che inizialmente era un garofano bianco che intinto in un calamaio rosso ad ogni esame, finiva con l'essere completamente rosso all'esame finale. La tradizione è recente e sembra sia iniziata nei tardi anni 1990.
Simboli di entità territoriali e organizzazioni
Il garofano è il fiore nazionale della Spagna e della Slovenia, e quello provinciale della comunità autonoma delle Isole Baleari. Il simbolo dell'Ohio è un garofano rosso. Esso venne scelto in onore di William McKinley, governatore dell'Ohio e Presidente degli Stati Uniti d'America, che venne assassinato nel 1901, ed indossava regolarmente un garofano rosso sul bavero della giacca.
Colori
I garofani non producono naturalmente il pigmento delfinidina, pertanto il garofano blu non può derivare da una selezione naturale o essere creato dalla tradizionale coltivazione delle piante. Condivide questa caratteristica con altri fiori ampiamente venduti come la rosa tea ibrida, il lilium, i crisantemi e le gerbere.
Intorno al 1996 attraverso la manipolazione genetica si ruscì ad estrarre dei geni dalla petunia e dall'antirrhinum per produrre un garofano blue-mauve, che venne commercializzato col nome di Moondust. Nel 1998 venne commercializzato un garofano violetto chiamato Moonshadow. Dal 2004 sono state realizzate altre tre varianti di colore blue-violetto/porpora.
Etimologia
Il garofano è menzionato nella letteratura greca di 2000 anni addietro. Il nome "Dianthus" gli venne dato dal botanico greco Theophrastus, e deriva dai termini greci divino ("dios") e fiore ("anthos").[18] Alcuni studiosi ritengono che il nome "garofano" derivi da "incoronazione" o "corona" (ghirlanda di fiori), in quanto era uno dei fiori usati per le corone cerimoniali in Grecia. Altri pensano che il nome derivi dal latino "caro" (genitivo "carnis") (carne), che si riferisce al colore originale del fiore, o incarnatio (incarnazione), che si riferisce all'incarnazione di Dio fatto carne.
Anche se originariamente applicata alla specie Dianthus caryophyllus, il nome garofano viene spesso riferito ad alcune delle altre specie di Dianthus , e più in particolare a ibridi realizzati fra D. caryophyllus ed altre specie nel genere.
F 27
2330 Articoli

USDA Hardiness zone

Numero di semi nella confezione e grammi?

Nota che ovunque sia indicato il numero di semi in grammi, potrebbero esserci più o meno semi nella confezione perché i semi non hanno le stesse dimensioni e peso.

Se indicato in grammi, il numero di semi perde rilevanza ed è lì solo per mostrare il numero approssimativo di semi nella confezione.

Ad esempio "Prezzo per confezione da 50 (1 g) semi". quindi non stai acquistando il numero di semi ma il peso.

Recensioni Recensioni (0)

Sulla base 0 recensioni - 0 1 2 3 4 0/5

Cookies are Necessary and help make a website usable by enabling basic functions like page navigation and access to secure areas of the website. The website cannot function properly without these cookies.

Cookie necessari
I cookie necessari contribuiscono a rendere fruibile il sito web abilitandone funzionalità di base quali la navigazione sulle pagine e l'accesso alle aree protette del sito. Il sito web non è in grado di funzionare correttamente senza questi cookie.
Nome del cookie Provider Scopo Scadenza
seeds-gallery.shop www.seeds-gallery.shop Questo cookie aiuta a mantenere aperte le sessioni dell'utente mentre sta visitando un sito web e lo aiuta a effettuare ordini e molte altre operazioni come: data di aggiunta del cookie, lingua selezionata, valuta utilizzata, ultima categoria di prodotto visitata, prodotti visti per ultimi, identificazione del cliente, nome, nome, password crittografata, e-mail collegata all'account, identificazione del carrello. 480 ore
Cookie statistici
I cookie statistici aiutano i proprietari del sito web a capire come i visitatori interagiscono con i siti raccogliendo e trasmettendo informazioni in forma anonima.
Nome del cookie Provider Scopo Scadenza
collect Google Viene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing. Sessione
r/collect Google Viene utilizzato per inviare dati a Google Analytics sul dispositivo del visitatore e sul suo comportamento. Tieni traccia del visitatore su dispositivi e canali di marketing. Sessione
_ga Google Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 2 anni
_gat Google Utilizzato da Google Analytics per limitare la frequenza delle richieste 1 giorno
_gd# Google Si tratta di un cookie di sessione di Google Analytics utilizzato per generare dati statistici su come utilizzi il sito web che vengono rimossi quando chiudi il browser. Sessione
_gid Google Registra un ID univoco utilizzato per generare dati statistici su come il visitatore utilizza il sito internet. 1 giorno
Contenuto non disponibile