Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro

Questo oggetto è stato venduto

15
volte
2,45 €
Tasse escluse

Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro

Prezzo per Pacchetto di 5 semi.

Aristolochia L. è un genere di piante appartenente alla famiglia Aristolochiaceae, che comprende oltre 500 specie distribuite in tutto il mondo e in diverse zone climatiche. Alcune specie, come ad esempio A.

Semi in confezione:
Quantità

Semi di Aristolochia gigantean - Carnivoro

Prezzo per Pacchetto di 5 semi.

Aristolochia L. è un genere di piante appartenente alla famiglia Aristolochiaceae, che comprende oltre 500 specie distribuite in tutto il mondo e in diverse zone climatiche. Alcune specie, come ad esempio A. utriformis e A. westlandii, sono protette perché in pericolo di estinzione.

Descrizione

Aristolochia è un genere di piante lianose sempreverdi e decidue e piante erbacee perenni.

Lo stelo è liscio ed eretto o leggermente ritorto. Le foglie sono alternate e cordate, membranose, con nervature evidenti.

Il fiore cresce all'ascella delle foglie, è rigonfio e globoso alla base e prosegue in un lungo perianzio tubulare, che termina in una forma a lingua con lobi colorati. Non c'è corolla. I sepali sono uniti (gamosepalo). Ci sono da 6 a 40 stami disposti a spirale, uniti con lo stilo, a formare uno ginostemio. L'ovario è infero.

I fiori hanno un meccanismo specializzato di impollinazione. Le piante sono aromatiche e il loro profumo forte attira gli insetti pronubi. Gli insetti, una volta entrati nella corolla, scivolano all'interno del tubo fiorale dove numerosi peli impediscono loro di fuggire. Solo dopo la fecondazione, con l'appassimento del fiore, gli insetti imprigionati possono volare via ricoperti di polline.

Il frutto è una capsula deiscente con molti semi endospermici.

Etimologia

Alcuni ritengono che il termine Aristolochia derivi dalle parole greche aristos (άριστος) "migliore" e locheia (λοχεία), "utero" [1][2] tuttavia secondo Cicerone la pianta fu chiamata con il nome di un certo "Aristolochos", che da un sogno aveva imparato ad utilizzarla come antidoto per i morsi di serpenti.

Growing A Dutchman’s Pipe From Seeds

Once the seeds are soaked for 48 hours, plant them in a moistened mixture of 1 part perlite to 5 parts potting soil. Plant two seeds about ½ inch apart in a 4-inch pot. Press them lightly into the soil surface. Move the pots with the Dutchman’s pipe seeds into a room with plenty of sunlight. Cover the pot with plastic wrap and use a propagation mat to warm the containers, roughly 75 to 85 degrees Fahrenheit (23 to 29 C.). You’ll need to check the soil daily to see if it is dry. Whenever the surface feels barely damp, give the pot an inch of water with a spray bottle. Once you have planted the Dutchman’s pipe seeds and given them appropriate water, you have to be patient. Starting Dutchman’s pipe from seeds takes time. You might see the first sprouts in a month. More can grow over the following two months. Once seeds in a pot sprout, move it out of the direct sun and remove the propagation mat. If both seeds sprout in one pot, remove the weaker one. Allow the stronger seedling to grow in an area of light shade all summer. In autumn, the seedling will be ready for transplant.

F 28
309 Articoli

No customer reviews for the moment.

Prodotti correlati

16 other products in the same category