Pianta ayurvedica

Pianta medicinale o spezia

Varietà dall'India

Semi di Kulikhara, Kokilaksah (Asteracantha longifolia)

3,95 €

Semi di Kulikhara, Kokilaksah (Asteracantha longifolia)

Prezzo per confezione da 450 semi (1g).

L'Asteracantha longifolia è una pianta erbacea medicinale della famiglia dell'acanto che cresce in luoghi paludosi ed è originaria dell'Asia tropicale e dell'Africa. In India è comunemente noto come kokilaksha o gokulakanta, in Sri Lanka come neeramulli. In Kerala è chiamato vayalchulli
Peso netto:
Quantità


Totale Valutazione Totale Valutazione:

0 1 2 3 4
0/5 - 0 recensioni

Vista valutazione
0 1 2 3 4 0
0 1 2 3 0 0
0 1 2 0 1 0
0 1 0 1 2 0
0 0 1 2 3 0

  Aggiungi recensione Vedi recensioni Vedi recensioni

Questo oggetto è stato venduto

11
volte

Semi di Kulikhara, Kokilaksah (Asteracantha longifolia)

Prezzo per confezione da 450 semi (1g).

L'Asteracantha longifolia è una pianta erbacea medicinale della famiglia dell'acanto che cresce in luoghi paludosi ed è originaria dell'Asia tropicale e dell'Africa. In India è comunemente noto come kokilaksha o gokulakanta, in Sri Lanka come neeramulli. In Kerala è chiamato vayalchulli (വയൽച്ചുളളി). In Tamil si chiama Neermulli (நீர்முள்ளி).

Kulikhara, Kokilaksah, Long Leaves Barleria (Asteracantha longifolia) Nees, Acanthaceae, è una fonte della droga ayurvedica, 'Kokilaaksha' e della droga Unani, Talimakhana. I semi sono acri, amari, afrodisiaci, tonici, sedativi, usati per le malattie del sangue. La pianta è nota per possedere attività antitumorale, ipoglicemizzante, afrodisiaca, antibatterica, antiradicalica e perossidazione lipidica, epatoprotettiva ed ematopoietica. Contiene lupeolo, stigmasterolo, bollettino, acidi grassi e alcaloidi. Il presente articolo di revisione è incentrato su aspetti fitochimici, farmacologici e altri importanti aspetti di Talimakhana

Usi: le radici sono dolci, acide, amare, refrigeranti, diuretiche, antinfiammatorie, analgesiche, emopoietiche, epatoprotettive e toniche. È utile nelle infiammazioni, iperdipsia, stranguria, ittero e calcoli vescicali. È anche usato nella flatulenza e nella dissenteria. Le foglie sono emopoietiche, epatoprotettive, antinfiammatorie, antiossidanti, analgesiche, antidiabetiche, stomachiche, oftalmiche, diuretiche e toniche del fegato. È usato nell'ostruzione epatica, nell'ittero, nell'artrite, nei reumatismi e nelle malattie del tratto urogenitale. È utile nella flatulenza e in altre malattie legate allo stomaco. È utile nell'anemia e per curare le malattie del sangue. È usato per abbassare il livello di zucchero nel sangue. I semi sono gelatinosi, febbrifughi, ringiovanenti e tonici nervini. È usato in sensazioni di bruciore, febbre e mal di testa. È anche usato in diarrea e dissenteria. Una pasta di semi mescolata con latticello o siero di latte è data per la diarrea. Un decotto di radici è usato come diuretico e per curare reumatismi, gonorrea e altre malattie del tratto genito-urinario, ittero e anasarca.
VE 207 (1g)
783 Articoli

Scheda tecnica

Semi selezionati con cura?
Sementi raccolte a mano
HEIRLOOM ?
BIO Semi ?
Semi bio
Biologico ?
Commestibile?
Commestibile
Adatto per il vaso di fiori?
Adatto per il vaso di fiori: sì
Origine dei semi?
Origine dei semi: India
Paese di origine della varietà ?
Varietà di: India
Pianta medicinale?
Pianta medicinale: Sì

USDA Hardiness zone

Recensioni Recensioni (0)

Sulla base 0 recensioni - 0 1 2 3 4 0/5